Arriva Food Network, il nuovo canale dedicato alla cucina

di

canale food networkCi sono ottime notizie per gli amanti del cibo e della cucina in generale, sia quella praticata attivamente che quella osservata in TV. Dall’8 maggio basterà dire 33: è su questo canale del digitale terrestre, infatti, che si prepara il lancio della programmazione di Food Network Italia.

Food Network è un canale presente negli Stati Uniti sin dai primi anni Novanta. Come si intuisce dal nome, il palinsesto è interamente dedicato alla cucina, con tutte le infinite interpretazioni sul tema che già altre reti televisive ci hanno abituato a conoscere. Rispetto a quanto ci offrono i vari Cucine da Incubo, Masterchef, Il Boss delle Torte, Unti e bisunti e chi più ne ha più ne metta, la novità di Food Network starà in una programmazione incentrata al 100% sul mondo dei fornelli. Dite addio alle crisi di astinenza: a qualunque orario potrete soddisfare la vostra necessità di veder cucinare.

Il lancio di Food Network rappresenta un importante investimento da parte della Scripps Networks International, gruppo americano che vede in Fine Living il suo attuale canale di punta. Italiani e cibo formano un connubio perfetto, e in questo senso il nuovo canale Food Network cerca di inserirsi con successo in una proposta televisiva a tema culinario probabilmente non ancora satura.

canale food network

I programmi del canale Food Network Italia

Tra i programmi presenti nei giorni del lancio del canale ci saranno classiche trasmissioni di cucina, ma anche programmi dedicati a viaggi a sfondo culinario, nonché qualche film nel pomeriggio e in prima serata. Vedremo sicuramente Pioneer WomanDonna di Frontiera, con le ricette di Ree Drummond; Extra Vergine e Ching: Asia a Tavola, improntati rispettivamente sugli Italiani all’estero e sulla cucina asiatica; Kids Baking Championship, dedicato a piccoli aspiranti pasticceri, e Amazing Wedding Cakes, che tocca un altro argomento caro ai telespettatori italiani, quello dei matrimoni e delle torte nuziali; e poi programmi già noti e reperibili su Fine Living come A Tavola con Guy, Spie al Ristorante e Restaurant: Impossible.

La prima produzione originale italiana sarà invece Italiani a Tavola, che andrà in onda già l’8 maggio intorno alle 20. Nella trasmissione si mostreranno e confronteranno le abitudini alimentari dei nostri connazionali, riprendendoli direttamente nelle loro case all’ora dei pasti.

Se la scommessa della Scripps sarà un successo lo vedremo col tempo. È innegabile che in Italia esista una forte domanda per programmi di intrattenimento in generale e per quelli legati al mondo culinario in particolare, quindi le premesse sono buone. Starà al canale Food Network saper incontrare le esigenze dei telespettatori e sapersi differenziare dalla concorrenza.

Quel che è certo è che l’ampliamento delle possibilità offerte dai nuovi canali introdotti con il digitale terrestre continua a dare i suoi frutti. Pur senza dimenticare che esiste un mondo fuori dalla TV, se abbiamo bisogno di staccare la spina per qualche ora le alternative non mancano.

Segnala un errore

Tags:

Classe '85, divido il tempo tra la moglie e i tre figli e le più svariate passioni. Amo la lettura, la scrittura (ho pubblicato cinque romanzi) ed i videogiochi, non disprezzo fumetti, calcio, cinema e cucina. Eterno bambino, amo la vita e credo che sia troppo breve per non interessarsi a... tutto!

Commenta

Ultimi

risotto alla curcuma

Risotto alla curcuma cremoso

Ecco come preparare un risotto cremoso con pochi ingredienti e beneficiare dei nutrienti della curcuma fresca. Una valida alternativa al risotto alla milanese...
Torna su