8 Ricette facili per Halloween

di

Idee creative: 8 Ricette facili per Halloween

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ed ecco la ricetta delle pizzette al formaggio.

10 ricette facili di Halloween
@jamieanne

Ricetta pizzette al formaggio

Prima di tutto preparate delle pizzette. Potete scegliere se comprare l’impasto della pizza già pronto al forno a anche presso dei grandi supermercati oppure se preparare un impasto semplice a lievitazione diretta, con poche ore di lievitazione. Altra alternativa potete anche usare la pasta sfoglia pronta.

Scegliete un formaggio che vi piace particolarmente e che non sia la mozzarella, che non manterrebbe la forma per formare le bende e procuratevi delle olive nere denocciolate per preparare gli occhi.

  • 10 g di Lievito Secco attivo o 12 g di Lievito di Birra fresco (sciolto in un po’ di acqua tiepida)
  • 1/2 cucchiaino di Miele
  • 10 g di sale integrale
  • 700 g di Farina di forza “0″
  • Circa 350 g di acqua
  • 300 g di provolone dolce  (piccante se per gli adulti) prendetelo in fette grandi da tagliare a striscioline

Sciogliete il lievito di birra in mezzo bicchiere d’acqua e lasciatelo qualche minuti che si attivi. Aggiungete all’acqua anche la punta di miele. Poi aggiungerlo alla farina in una ciotola bella capiente mescolando bene. Idratare la farina con il resto dell’acqua e lasciare riposare 10 minuti.

A questo punto iniziare ad impastare con le mani. Appena prende forma passare sulla spianatoia, leggermente infarinata, e aggiungere il sale e iniziare a lavorare l’impasto per renderlo omogeneo. Il sale aiuterà la chiusura dell’impasto e la formazione del panetto. Formate un bel panetto morbido e elastico e lasciatelo riposare fino al raddoppio.

Una volta ben cresciuto, ci vorranno circa 2 ore e mezza, stendete l’impasto su un tavolo infarinato e cominciate a stenderlo, aiutandovi con un mattarello, portatelo a due cm di spessore. Con il coppa pasta o con un coltellino tagliate delle forme rotonde e lasciatele riposare coperte da un cannovaccio per circa un’oretta. Riprenderanno a lievitare.

Intanto preparate la passata di pomodoro, direi che per 700g di pasta ci vorranno 1 bottiglia e mezza di passata di pomodoro. Conditela in una ciotola con sale, 1 cucchiaino raso, un paio di cucchiai di olio Evo, dell’origano.

Scaldate il forno a 180° e preparate una leccarda con un foglio di carta da forno.

Tagliate il formaggio, io ho scelto un provolone, e le olive per fare gli occhi. Mettete le pizzette in una teglia, copritele con il pomodoro, una spruzzata di olio Evo e infornate per 10 minuti.

Tiratele fuori, mettete sopra le striscioline di formaggio e le olive nere. Infornate di nuovo per 4-5 minuti così che il formaggio si cominci a sciogliere e si attacchi alle pizzette. Ma non fatelo sciogliere tutto: sarà più similvero.

Per le altre ricette, le meringhe, i cupcakes e i toast munitevi di pennarello per i dolci, reperibile in qualsiasi negozio specializzato per i dolci e decorazioni alimentari. Vi servirà per disegnare gli occhi sulle meringhe e ovunque sul cibo.

Per preparare dei fantasmini con le meringhe guardate come fare le meringhe al forno qui e ricopritele, se non vi vengono proprio bianche, con del cioccolato bianco sciolto a bagno maria. Così sarà anche più facile quando sarà freddo disegnare gli occhi e la bocca con il pennarello per dolci. Inoltre, sfogliate il sito per preparare i red velvet cupcake da ricoprire con i fantasmini di meringhe, di cui sopra, oppure con la crema al formaggio.

Mentre per preparare le chips di cavolo nero da servire con una spolverata di pepe e sale guardate qui e per dei burger veg da ricoprire con formaggio a forma di Jack’o Lantern guardate qui.

A giovedì per la ricetta dei topini di cioccolato!

Segnala un errore

Antropologa e progettista, a Le Nius è coordinatrice, formatrice e social media manager. Studia il ruolo dei patrimoni culturali per lo sviluppo sostenibile, si interessa di antropologia dei media, è consulente per il terzo settore. info@lenius.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su