5 cibi per avere un ventre piatto3 min read

23 Luglio 2014 Cucina -

5 cibi per avere un ventre piatto3 min read

Reading Time: 3 minutes
5 cibi per avere il ventre piatto a
@TipsTimesAdmin

È un classico: con la bella stagione ci siamo finalmente lasciati alla spalle il peso superfluo invernale. Eppure, al momento di indossare indumenti leggeri o mettersi in costume, quei due chili persi sembrano improvvisamente tre chili in più perché abbiamo la pancia gonfia. L’arrivo della bella stagione e del tepore primaverile può avere effetti devastanti sul nostro umore e sul nostro apparato digerente, ma l’introduzione di alcuni cibi nella nostra dieta quotidiana può davvero aiutarci a eliminare quel poco desiderabile effetto pallone.

Quali sono i 5 cibi per avere un ventre piatto?

1. Yogurt greco

5 cibi per avere il ventre pietto z
@Veganbaking.net

I bacilli probiotici presenti nella maggior parte degli yogurt naturali (tipo il greco o il kefir) e delle alternative vegane vanno a incrementare il numero di batteri “buoni” presenti nella flora intestinale, aiutandoci a digerire e migliorando la mobilità delle vie digestive, riducendo la costipazione quando consumati con una certa regolarità.

2. Papaya

5 cibi per avere il ventre piatto
@Tatters ❀

La Papaya contiene un particolare enzima – detto papaina – che aiuta la digestione e, se matura, ha un effetto dolcemente lassativo che aiuta a mantenere regolare le funzioni intestinali. Perché non aggiungerla a fette al nostro yogurt fresco?

3. Asparagi

5 cibi per avere il ventre piatto aspa
@woodleywonderworks

Gli asparagi sono una fonte eccellente di inulina, un oligosaccaride che funziona da “cibo” e tonico per la nostra flora intestinale: questo produrrà un rilassamento dei muscoli delle pareti intestinali e minimizzerà i gas intrappolati. Inoltre, l’asparago ha ben note e potenti facoltà diuretiche che ci aiuteranno ad espellere ogni eccesso di liquidi. Avete mai provato gli asparagi bianchi?

4. Acqua di cocco

5 cibi per avere il ventre piatto acqua di cocco
@ alltrain43

Se il gonfiore addominale è dovuto a un abbondanza di cibi eccessivamente salati, bere 250 – 500 ml di acqua di cocco (prodotto diverso dal latte di cocco) al giorno sarà una risposta efficacissima al problema. Ipocalorica e ricca di fitonutrienti, questa bevanda naturale apporta tantissimo potassio (in media 825 mg per 330 ml). L’equilibrio tra potassio e sodio è importante per controllare ritenzione idrica. Diminuire l’apporto di sodio (sale) e incrementare quello di potassio avrà un effetto praticamente immediato nella riduzione del gonfiore.

5. Anguria

5 cibi per avere il ventre piatto angu
@ cotaro70s

L’anguria, composta per il 92% d’acqua, è un’eccellente fonte di potassio, betacarotene e flavonoidi, composti polifenolici metaboliti secondari delle piante, che agiscono come potenti antiossidanti e coadiuvanti delle funzioni cardiovascolari. Seguita a ruota da melone, fragole, kiwi, ananas e mango, questo frutto tipicamente estivo ha un effetto depurativo e diuretico che aiuterà a ridurre il gonfiore addominale.

Anche se quando siamo gonfi tendiamo naturalmente a consumare meno liquidi, è fondamentale ricordarci di bere molta acqua semplice – mantenerci ben idratati è fondamentale per sconfiggere costipazione e gonfiore.

Menù contro ritenzione idrica e gonfiore addominale

  • Colazione: yogurt magro con fette di papaya, caffè o tè verde
  • Snack : anguria e una manciata di mandorle
  • Pranzo: insalata alla greca con lattuga, pomodori, finocchi, cetrioli e feta, seguita da mango e ananas in abbondanza
  • Cena: tofu (o salmone, carnivori) alla griglia con asparagi al vapore e riso integrale, macedonia di kiwi e fragole
5 cibi per avere il ventre piatto
@Arya Ziai

Buone bella stagione a tutti! E non scoraggiatevi, soprattutto non mettetevi costantemente a dieta.

CONDIVIDI

Mercante di parole giramondo. Mentre si dedicava allo studio delle humanae litterae nascosto dentro una giara di rupie, è naufragato sulle coste dell’arcipelago giapponese dov’è scampato alla morte venendo colpito in testa da un funghetto 1UP. Ha divorziato dai carboidrati complessi e benché si possa pensare che sia pigro, tecnicamente è solo impostato in modalità risparmio energetico perché mangia solo cibo ipocalorico.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU