Movimenti sociali

City Plaza Atene: l’hotel dei rifugiati che sfida l’Europa

di
city plaza atene

Un hotel abbandonato nel centro di Atene, simbolo della crisi greca, viene occupato da un gruppo di attivisti internazionali e ospita 400 migranti da tutto il mondo. Una straordinaria esperienza di accoglienza dal basso raccontata da Cris, il cuoco cileno della struttura.

Continua

La vita oltre il terremoto: tre storie dalle Marche

di
terremoto marche

6 mesi, 50.000 scosse, una ricostruzione che stenta a decollare. Come si tiene insieme una comunità in queste condizioni? Qualcuno ci prova, dal basso, con la forza delle idee.

Continua

La Tunisia a 5 anni dalla Primavera Araba

di
tunisia primavera araba

Come è cambiata la Tunisia a 5 anni dalle primavere arabe? Le prime elezioni libere, la nuova Costituzione, ma anche attentati, omicidi politici e un’economia che non decolla. Un ritratto appassionato nelle parole di tre cooperanti che vivono nel paese.

Continua

Podemos Spagna: chi sono e cosa dicono

di

I punti più interessanti del programma del movimento spagnolo e un confronto impietoso con la sinistra italiana.

Continua

Regali di Natale per militanti incalliti

di
regali di Natale

Convivi con una femminista o un no global? La tua migliore amica si è data all’ambientalismo e tuo zio agita il cartello “OccupyViaGluck”? Cosa regalare a Natale a dei soggetti del genere? Ci pensa Le Nius!

Continua

Cosa si prova a trovarsi nel bel mezzo di una guerriglia urbana

di
guerriglia urbana roma

Roma, 15 ottobre 2011. Una grande manifestazione degli Indignados, 200 mila persone, sfocia in guerriglia urbana. Il racconto in prima persona di quella giornata e di cosa significa, per un “manifestante pacifico”, trovarsi circondato dalla violenza.

Continua

Storie d’Egitto: i graffiti dopo la rivoluzione

di
storie d'egitto

Storie d’Egitto, una rubrica estemporanea di una nostra inviata al Cairo, ci racconta le reminiscenze della rivoluzione del 2011: cominciamo dalla storia dello street artist Hisham Rizk.

Continua

RIOT: Civil Unrest, fare la rivoluzione da dietro uno schermo

di
RIOT-Civil-Unrest

RIOT: Civil Unrest è un gioco che permette(rà) di prendere una parte in alcuni degli scontri urbani tra forze dell’ordine e rivoltosi. Molto stuzzicante.

Continua

La protesta Black Bloc a Milano ha un senso, che ci piaccia o no

di
Black Bloc a Milano

I cosiddetti Black Bloc hanno rubato la scena al primo maggio-No Expo milanese. Ma cosa vuol dire Black Bloc? E da dove arriva tanta rabbia?

Continua

Landini, della Coalizione Sociale non si capisce un cazzo

di
Landini coalizione sociale

La Coalizione Sociale suscita interesse ma anche parecchi interrogativi. Cos’è? Che obiettivi ha? Si candiderà? Per ora si sa che ha parecchi difetti comunicativi.

Continua

Coalizione sociale Landini: preludio di una sinistra a venire?

di
coalizione sociale landini

La coalizione sociale lanciata da Landini non emerge dal nulla. Ecco di cosa si tratta, a cosa aspira, e che contributo può dare alla società e alla politica.

Continua

Torna su