Hai finito Final Fantasy 15: e ora? Ecco cosa puoi fare.

di

Da questo punto in poi l’articolo è pieno di SPOILER.

finito final fantasy 15

Non potete capire la fatica di scrivere un pezzo del genere. Vorrei andare ad accendere la Play e continuare a correre sui Chocobo, sfrecciare con la mia Regalia Type-F e combattere boss segreti. E invece sono qui a raccontare quello che farei se sentissi la mancanza di Final Fantasy 15 dopo aver sconfitto Ardyn e liberato il mondo dalla perenne notte.

Ho finito Final Fantasy XV dopo 90 ore di gioco, ho cercato di portare a termine il maggior numero di quest secondarie prima di partire per Altissia, cercando di potenziare al massimo i personaggi. Una volta terminata la storia di Final Fantasy 15 come ci si può divertire ancora con questo capitolo?

Prima c’è da smettere di piangere, perché il gioco mantiene gran parte delle altissime aspettative (prende 81 e 83 su Metacritic.com per la versione per PS4 e quella per Xbox One) e chissà se il 16 si confermerà a questi livelli (e chissà quando uscirà). Riposto il fazzoletto in tasca, riprendete a esplorare il mondo di Eos.

Finito Final Fantasy 15, varcate le porte a cassaforte

Quante volte vi siete chiesti cosa fossero le porte a cassaforte alla fine dei dungeon? Una delle missioni completabili, terminato il gioco, è quella di andare ad aprire tutte le porte che contengono altre caverne con potenti boss da battere. Per ottenere la chiave dovrete aver completato con successo i 4 dungeon, segnati in viola nella foto sottostante, e successivamente recarvi a Meldacio Hunter, il punto cerchiato in bianco.

finito final fantasy 15

Un’arzilla vecchina vi donerà la chiave che vi permetterà di inoltrarvi nelle profondità delle caverne per sfidare le terribili minacce presenti nel mondo di Eos: ricordate che ora per riuscire nella missione avete anche l’anello di Lucis!

Completata anche questa missione potrete provare a sconfiggere Adamantoise nella quest Il risveglio della montagna rivedendo così molti personaggi che vi hanno affidato missioni secondarie nel corso dell’avventura.
Gli ultimi consigli che vi posso dare inerenti al gioco per PS4 sono quello di sbloccare la Regalia Type-F e di comprare le espansioni: quella di Gladio è già disponibile, presto arriveranno anche quella di Prompto e di Ignis. Si vocifera che ne verrà creata una anche per Ardyn.

Io spero anche di poter giocare ancora a Final Fantasy 15 attraverso l’introduzione di nuove aree tramite aggiornamenti futuri.

Il film: Kingsglaive: Final Fantasy XV

Fin dall’attacco ad Insomnia mi sono domandato quando avrei affrontato quel Daemon enorme che distrugge gran parte della capitale. Il mio primo pensiero nel vederlo è stato: “Questo sarà un boss con i controcazzi”. Sono rimasto deluso di non doverlo combattere una volta raggiunta la città e mi sono quindi chiesto chi fosse il valoroso che lo eliminò.

Un altro dubbio che mi ha logorato per parte del gioco era quello inerente alla distanza tra Noctis e Luna: come mai non si vedevano da così tanto tempo?

In mio soccorso è arrivato il film Kingsglaive: Final Fantasy XV che termina esattamente dove il gioco per PS4 inizia, chiarendo cosa succede durante la firma per il trattato di pace tra Impero e re Lucis. Ne consiglio quindi la visione per una migliore comprensione della trama del gioco.

finito final fantasy 15

La storia animata: Final Fantasy 15 Brotherhood

Un’altra avventura inerente Final Fantasy 15 è la serie animata: Final Fantasy 15 Brotherhood. Si tratta di 5 episodi di durata variabile (non superiore ai 20 minuti) che raccontano la vita di Noctis e dei suoi compagni durante l’adolescenza. Il cartone è ben fatto, certo, non ha la grafica del gioco, però i dialoghi e le storie sono interessanti per imparare a conoscere più a fondo i personaggi. Diversamente da Kingsglaive, disponibile in italiano, questa mini serie esiste solo sottotitolata.

La storia: Final Fantasy XV Prologue Parting Ways

A differenza dei due titoli sopra descritti, questo non è un filmato, ma una storia che racconta il giorno prima della partenza dei 4 ragazzi dalla città. In queste 15 scene di dialoghi incontreremo, ovviamente, i personaggi del videogioco, ma anche alcuni presenti nel film Kingsglaive.

Potete leggere questa novel in italiano: sono eventi che si collegano a dettagli comprensibili solo dopo la visione della serie animata.

Platinum Demo – Final Fantasy XV

Un modo carino per esplorare in parte il mondo del principe era quello di giocare alla demo del quindicesimo capitolo della saga, dove vestivamo i panni di un piccolo Noctis che si risveglia nel mondo dei suoi sogni. Questa era una preview del gioco che purtroppo è stata tolta dagli store il 31 marzo 2017. Il mini gioco di un’ora era stato creato per introdurre il sistema di combattimento e il lancio delle magie e per creare un po’ di suspense per il gioco. In questa demo capiremo da dove proviene l’animaletto che ci prepara il tutorial all’inizio di Final Fantasy 15.

Sarebbe stato bello giocarlo, ma essendo impossibile ci dobbiamo accontentare di vedere il walkthrough del gioco.

Un picchiaduro a scorrimento A King’s Tale: Final Fantasy XV

Questo titolo per PS4 e Xbox One è un picchiaduro 2D a scorrimento in cui vestiremo i panni di re Regis e affronteremo mostri conosciuti nell’avventura.

Il gioco inizia con il piccolo principe Noctis che chiede a suo padre, re Regis, di raccontargli una favola prima di dormire. Mentre il re comincia a parlare ci ritroviamo a vivere gli eventi di trent’anni prima.

Se fosse un gioco per cellulare sarebbe sicuramente il mio preferito, ma invece è disponibile, gratuitamente, solo per console casalinghe. Non dico che il titolo sia brutto, però preferisco mettermi a pescare con Noctis piuttosto che passare un’ora a giocare a questo gioco sulla PS4.

King’s Knight -Wrath of the Dark Dragon-

Nel 2017 dovrebbe uscire il gioco per Android e iPhone che utilizzano spesso il principe e le sue guardie nelle soste: King’s Knight. Questo titolo è il rifacimento di un vecchio gioco della Square Co., Ltd, sempre a scorrimento verticale. In trent’anni sono cambiate parecchie cose come si può vedere dal trailer di lancio dell’app. Sicuramente la grafica è migliorata ed è inoltre stata implementata la funzionalità multiplayer, che permette a Noctis, Ignis, Gladio e Prompto di giocare assieme.

Audi R8

Purtroppo non esistono ancora tanti gadget del gioco da portarsi in giro. Però potete comprare un gadget che vi porterà in giro: è stato creato un particolare modello di Audi R8 che è ispirato alle auto reali presenti nel film Kingsglaive. Non sarebbe male averne una, peccato non voli.

finito final fantasy 15

Segnala un errore

Il mio nome arriva da un errore commesso digitando un nick con il mio primo schermo touch. Mi piace viaggiare: conosco bene molte terre di Mario, Final Fantasy, Kingdom Hearts, Pokemon, Fallout, le isole di Monkey Island e tante altre. Sono un tuttologo, ma solo di quello che mi interessa. Ho una vita sociale, ma non è una storia duratura.

Commenta

Ultimi

Torna su